ISCRIZIONE DI UN MEZZO STORICO

 

Questa è la risposta alla domanda più frequente inerente all’inserimento del proprio mezzo nei veicoli di interesse storico per ottenere la riduzione del premio assicurativo e l’esenzione del bollo.

 

Il veicolo deve essere perfettamente pulito sia internamente che esternamente, anche il motore deve subire un piccolo trattamento di pulizia.

 

Vanno eliminati:

_ amenicoli dal cruscotto e dallo specchietto retrovisore interno.

_foderine che ricoprono i sedili anteriori.

_appendici esterne come bull-bar estremi e portapacchi improbabili, attacchi porta borse, etc.etc.

_ proiettori fendinebbia recenti aggiuntivi.

_adesivi recanti pubblicità.

_cerchioni in lega di produzione recente e gomme fuori misura.

_assetti esageratamente alti o bassi.

_volante di recente produzione.

_tutte le elaborazioni estetiche che non abbiano almeno compiuto 20 anni di età (si dicono modifiche storicizzate).

 

Le foto, sia in formato digitale che cartaceo 10x14 su carta fotografica (tassativo) devono essere fatte con uno sfondo neutro e senza persone ed oggetti che possano confondere l’analisi del veicolo nella sua integrità e completezza…. Come sfondo si può avere un campo, un bosco, un parcheggio (vuoto), un muro, l’interno di un capannone o garage (vuoti)….

 

Serve una foto per ogni dettaglio elencato qui sotto:

_foto di ¾ posteriore dx (targa post. e fiancata dx visibile).

_foto di ¾ anteriore sx (targa ant. e fiancata sx visibile).

_foto della selleria anteriore (si devono vedere entrambi i sedili ed il cruscotto )

_foto panoramica del motore .

_foto del numero di telaio stampato sul telaio (fuoristrada e motoveicoli) o sulla scocca (autoveicoli)

_foto della targhetta di alluminio fissata con due rivetti che riporta i dati tecnici riassuntivi del veicolo (sia auto che moto… solo se c’è).

_foto del numero di motore stampato sul monoblocco (solo motoveicoli).

 

Documenti necessari del proprietario convivente o del coniuge-familiare intestatario:

_ libretto veicolo.

_ certificato di proprietà (ex complementare).

_ documento di identità non scaduto.

_ codice fiscale .

 

Serve ora al socio, in regola con il tesseramento al club, l'ausilio del commissario tecnico di club per compilare la domanda su apposita modulistica fornita dall’ASI (costo €90,00, inclusa certificazione ASI e diritti di segreteria, per gli autoveicoli e €80.00, inclusa certificazione ASI e diritti di segreteria, per i motoveicoli).Un aiuto senz’altro gradito lo fornisce il libretto originale di uso e manutenzione….

 

Rilascio di AdS e CRS:

Si otterrà così un Attestato ed il CRS (Certificato di Rilevanza Storica) rilasciabile solo ai veicoli che compiano 20 anni nell'anno in corso.

 La tempistica di rilascio va da 20gg. a 40gg. !!!!! Per chi ne facesse richiesta per fini assicurativi è possibile rilasciare un certificato provvisorio in attesa dell'emissione da parte di ASI del certificato definitivo (N.B. l'acccettazione del certificato provvisorio è a discrezione della compagnia assicurativa).